Corso diritto internazionale

Al corso sono attribuiti n. 14 crediti formativi di cui n.2 in materia obbligatoria concessi dal CNF in base alla convezione AIGA

Di seguito una breve presentazione:

Il Corso di Alta Formazione in Diritto Internazionale “Il ruolo del diritto nei rapporti interstatuali e dell’avvocato nei rapporti
transnazionali: verso l’internazionalizzazione della professione” è volto a fornire agli operatori del diritto una panoramica cor- posa ed esaustiva sui principiali aspetti di diritto internazionale pubblico e privato maggiormente in auge nel periodo storico che stiamo vivendo.
Dall’analisi degli strumenti forniti tradizionalmente dal diritto internazionale pubblico, si illustrerà il ruolo della Comunità Internazionale e dell’Unione Europea nel conflitto in corso e le relative conseguenze sul piano, anche privatistico, della sostenibilità economica ed energetica, con particolare riguardo al fattore umano e al nuovo ruolo dell’avvocato chiamato ad affacciarsi sempre più a un processo di internazionalizzazione, come stru- mento non solo di ausilio alle imprese, ma anche di solidarietà transfrontaliera. Si esamineranno, infine, alcune tra le più emergenti problemati- che in tema di tecnologizzazione dei rapporti commerciali, dalle criptovalute alla cybersecurity, sino alla disamina di alcuni tra- dizionali temi di diritto internazionale privato oggetto di recenti riforme in materia di arbitrato internazionale, anche sportivo, di giurisdizione e normativa eurounitaria in contrasto a fenomeni di riciclaggio e finanziamento del terrorismo.

Al termine del ciclo di incontri, chi avrà partecipato ad almeno l’80% delle lezioni (la effettiva presenza sarà accertata come da regolamento fad del C.N.F.) potrà ottenere l’attestato di partecipazione.

Quota iscrizione EUR 150,00 (IVA compresa) per i soci AIGA; per i non associati EUR 180,00 (IVA compresa).

Estremi per bonifico bancario: Fondazione aiga Tommaso Bucciarelli IT51 C030 3203 2070 1000 0090 019
Per info: Dipartimento Diritto Internazionale e Comunitario – internazionalizzazione della professione:
dipartimentointernazionale@gmail.com

 

Locandina